Progetti

in aggiornamento per A.S. 2020/21

A causa dell'emergenza COVID-19 la programmazione dell'attività scolastica viene adeguata alle nuove esigenze di prevenzione pandemia.  

SCUOLA PRIMARIA GIANO GRILLO PROGETTO DI PLESSO A.S.2019/20

Un libro perché...

Destinatari:

Tutti gli alunni della scuola.

Premessa:

La scuola rappresenta il luogo privilegiato per promuovere strategie e itinerari atti a suscitare curiosità e interesse per i libri. S’intende superare il concetto di leggere inteso come “dovere scolastico” per avviare, potenziare e consolidare il piacere per la lettura, anche attraverso la valorizzazione della biblioteca della scuola, per trasformare il libro in una fonte di piacere e svago, che coinvolge emozioni, sentimenti ed esperienze condivise.

Finalità:

Attivare nei bambini la curiosità per la lettura. Far acquisire il piacere del leggere e il comportamento del “buon lettore” che porta a rimanere dei lettori per tutta la vita. Condividere con i compagni un’esperienza piacevole e rendere l’atto della lettura in classe un fattore di socializzazione. Regalare ai bambini un tempo per emozionarsi e sviluppare la propria capacità immaginativa e fantastica anche attraverso la visione di immagini significative. Sviluppare competenze trasversali, logiche, linguistiche. Scoprire la funzione comunicativa del libro attraverso il piacere di raccontarlo. Ridurre la diversità tra gli stili di apprendimento degli alunni rispetto ai differenti punti di partenza. Tracciare un percorso per portare i bambini a considerare il libro e la lettura un bene e una ricchezza personale.

Metodi e attività correlate:

  • Letture a voce alta con l’intervento di esperti (Stefania Contardo,...)
  • Tecniche di lettura silenziosa
  • Attività grafico-pittoriche
  • Letture in piccolo gruppo in biblioteca
  • Costruzione di storie attraverso immagini, illustrazioni, didascalie
  • Promozione di uno scambio comunicativo di riflessioni e opinioni
  • Visite a biblioteche o librerie specializzate (L’amico ritrovato, rivista Andersen) - Attività anche di prestito con i genitori nella biblioteca della scuola.

Breve descrizione:

Il progetto si articolerà durante tutto l’anno scolastico con modalità differenti a seconda delle classi. Ogni classe sceglierà testi inerenti alla programmazione didattica dell’anno di riferimento, adeguati all’età. Verrà attivato il prestito.

  

Viaggio nel mondo animale

Classe prima

Finalità:

  • Arricchire la didattica offrendo agli alunni esperienze motivanti, avvincenti e formative.
  • Acquisire capacità di codificazione e decodificazione degli elementi che costituiscono il mondo animale.
  • Arricchire il lessico scientifico.
  • Affinare i linguaggi espressivo, visivo, grafico, gestuale come strumenti utili a stabilire relazioni consapevoli e adeguate con la realtà circostante.
  • Potenziare le capacità di affrontare, comprendere, formulare temi culturali generali e scientifici legati all’educazione attiva, al senso di legalità e allo sviluppo di un’etica della responsabilità.

Metodi:

  • Costruzione di un abbecedario animale
  • Lezione frontale
  • Lavoro in gruppo
  • Lavori guidati
  • Uscite didattiche
  • Visite e gita didattiche con laboratori

Breve descrizione:

Il progetto sarà articolato durante tutto l’anno scolastico.

  

Mondo regno animale e regno vegetale

Classi seconde

Finalità:

  • Conoscere gli animali e le piante osservandone le caratteristiche piu’ importanti
  • Imparare a descrivere e classificare gli animali e le piante distinguendo i gruppi di appartenenza
  • Sviluppare la capacità di osservazione e rielaborazione della realtà
  • Riconoscere piante, animali e gli ambienti in cui vivono
  • Riconoscere piante, animali e gli ecosistemi ai quali appartengono.
  • Interagire nell’ambiente e rispettarlo
  • Le piante e l’uomo
  • Gli animali e l’uomo
  • Le piante nell’arte
  • Gli animali nell’arte
  • Gli animali nella letteratura.

Metodi:

  • Lezione frontale
  • Lavoro in gruppi
  • Lavoro a classi aperte
  • disegni
  • Lettura di favole, fiabe e racconti
  • Osservazione di immagini e dipinti
  • Uscite didattiche e laboratori
  • Poesie
  • Ascolto di canzoni
  • Viaggio di istruzione di fine anno

Breve descrizione:

Il progetto si articolerà durante tutto l’anno scolastico; i bambini dovranno ascoltare, comprendere, confrontarsi, facendosi promotori delle attività svolte, aiutando chi è in difficoltà divenendo tutor e insegnanti a loro volta.

  

La Gabbianella e il gatto (progetto di lettura)

Classi terze

Finalità:

  • Fare nascere negli alunni curiosità, interesse, emozioni
  • Formare futuri lettori consapevoli
  • Stimolare e potenziare lo sviluppo di capacità cognitive mediante la comprensione di ciò che si è letto
  • Potenziare competenze di tipo, linguistico espressivo
  • Valorizzare la lettura in situazioni motivanti.

Metodi:

  • Lettura ad alta voce da parte dei docenti
  • Lettura ad alta voce /silenziosa degli alunni
  • Conversazioni sulle tematiche del testo scelto(amicizia, coraggio, integrazione, ecologia)
  • Drammatizzazioni con recitazioni espressive (spettacolo di fine anno).

Breve descrizione:

Sono stati individuati momenti, luoghi ed eventi (sia a scuola che fuori) per favorire e stimolare l’ascolto attraverso un’atmosfera adeguata. Letture da parte di esperti, letture fatte dai bambini ai compagni più piccoli.

  

A come albero, A come ambiente

Classi quarte

Finalità:

  •  Rispettare l'ambiente,
  •  Riconoscere l'importanza degli alberi per l'uomo e per il pianeta;
  •  Riconoscere le caratteristiche e le diverse specie osservate nei diversi territori geografici, nelle diverse culture e civiltà;

Metodi:

  • Lezione frontale e in piccolo gruppo,
  • Attività di lettura di testi scientifici e fantastici sugli alberi,
  • Produzione di eleborati sia in ambito linguistico, che artistico sul tema;
  • Rappresentazione teatrale finale;

Breve descrizione:

Il progetto si articolerà durante tutto l'anno scolastico, anche se in modo particolare nel secondo quadrimestre. Partendo dalla lettura di testi di diverso genere si giungerà alla produzione di racconti e di un copione per lo spettacolo di fine anno che vedrà coinvolte le due classi.

  

La Storia siamo noi

Classi quinte

Finalità:

  • Conoscere nelle linee essenziali la Costituzione della Repubblica Italiana, Inno d'Italia, Dichiarazione dei Diritti dell'Infanzia, organismi sovranazionali;
  • Confrontarsi su temi di attualità che coinvolgono i ragazzi e comprendere come l'azione di ciascuno può avere ricadute sulla comunità;

Metodi:

  • Lezione frontale,
  • Attività di lettura di documenti con lessico specifico,
  • Stesura e presentazione di testi personali sull'argomento,
  • Canzoni con accompagnamento musicale con strumenti suonati da loro,
  • Rappresentazione teatrale finale;

Breve descrizione:

I ragazzi verranno coinvolti in letture approfondite, in conversazioni guidate e collettive sull'argomento. Attraverso la stesura di testi, si cercherà di raccogliere tutto il lavoro in un copione che verrà utilizzato per la rappresentazione finale.